KEA                                             Grecia

Atene darà la residenza a chi compra casa in Grecia da almeno 250mila euro, interessati russi, cinesi e arabi

Oligarchi russi, sceicchi arabi e magnati cinesi sono stati accontentati dal Governo greco che ha deciso di offrire in regalo la residenza agli investitori non appartenenti all'Unione europea che in cambio acquisteranno immobili oltre i 250.000 euro.

La decisione è stata presa in risposta alla forte domanda che proveniva da parte degli investitori arabi, cinesi e russi, interessati ad acquistare casa in Grecia ma senza avere le grane dei permessi di soggiorno.

 

Così Atene ha dato via libera alla residenza per chi compra casa in Grecia, isole comprese naturalmente. Il tanto agognato permesso di residenza avrà una validità di cinque anni, rinnovabile,  all'apertura sulla residenza, legata a un investimento immobiliare. I permessi di residenza potranno consentire ai titolari, i loro coniugi e figli di età inferiore ai 18 anni di viaggiare liberamente  nello spazio Schengen.


22 aprile 2013